Migliore Web Hosting

Questa pagina del nostro sito web si pone come obiettivo quella di aiuterarti a trovare e scegliere la compagnia di hosting web più adatta ad ospitare il tuo sito web, in base alle tue esigenze. Di seguito puoi trovare una gamma di proposte tra cui scegliere, che noi abbiamo provato e che ti consigliamo di prendere in considerazione per il tuo progetto su internet. In questa paggina abbiamo aggiunto i migliori web hosting, secondo le nostre impressioni ed esperienze, che forniscono spazio web, offrendo anche un buon livello di supporto, ad un prezzo non troppo elevato.

Scegliere la compagnia di hosting a cui affidarsi per la fornitura del proprio spazio web può essere difficile, noi stiamo cercando di renderti la scelta più facile.

Scopri il migliore Hosting Web

Qui di seguito abbiamo elencato quelli che secondo noi sono i migliori provider stranieri e italiani di web hosting che offrono un servizio competente ed affidabile ad un giusto prezzo, senza false promesse e con un supporto degno di tal nome, capace di risolvere eventuali problemi in tempi brevi. Di seguito potete trovare le migliori offerte per hosting condiviso, vps e server dedicati.

Migliori Web Hosting Stranieri

Provider Prezzo Hosting condiviso Vps Dedicato Reseller Valutazione
da 5$
da 4,80$
da 4,95$
da 2,95$
da 3,95$
da 2,95$ Cloud
da 4,06$
Free 2 mesi
da 1,59$
da 20$
da 10$
da 6,99$
da 48$

Abbiamo selezionato una lista dei migliori hosting web, in quanto sappiamo bene quanto sia difficile la scelta, specialmente quando si tratta di hosting condiviso.

Online si trovano un mare di offerte tra cui molto spesso è difficile districarsi, soprattutto per i non addetti al settore o per i meno esperti. Spesso sul web si trovano molti  consigli e recensioni di web hosting che a prima vista possono sembrare genuini e sinceri. Tuttavia molto spesso sono fuorvianti e poco trasparenti, in quanto influenzati da commissioni e promesse di pagamento da parte dei fornitori del servizio, nei confronti del blogger o del marketer che li sponsorizza.

Per questo motivo abbiamo deciso di creare la lista completa dei migliori hosting web che puoi trovare online.

Ci sono molti fattori importanti da prendere in considerazione quando si decide a chi affidare le sorti del proprio sito web. Infatti per un sito, un blog o un ecommerce, lo spazio web ed il gestore dell’hosting rappresenta un punto cruciale e fondamentale nella propria strategia.Essendo un punto cruciale del proprio progetto web, la compagnia fornitrice di web hosting deve garantire professionalità, trasparenza, sicurezza, qualità in grado di offrire le migliori prestazioni al giusto prezzo, senza però tralasciare l’aspetto dell’assistenza e del supporto cliente in situazioni difficili o nel momento del bisogno.

Hosting Condiviso, Server Virtuale VPS o Dedicato?

Se hai già un’idea del tuo sito o di come deve essere l’infrastruttura che ospiterà le tue pagine web, puoi saltare direttamente alle sezioni dedicata alle varie tipologie di hosting presenti online.

Scegli il tuo spazio web

  • Hosting Condiviso
  • Server Virtuale
  • Server Dedicato

Quando si parla di migliore hosting è sempre molto difficile, riuscire a dire con esattezza quale sia la migliore compagnia, tra tutte quelle presenti online, in grado di offrire lo spazio web per il nostro sito internet.

Il mercato dell’hosting web è infatti un mercato molto competitivo ed agguerrito dove i maggiori operatori del settore ed i loro competitors minori, si contendono i clienti a colpi di sconti, offerte, promozioni, ma anche di features, prestazioni e performance di alto livello, nuove funzionalità, servizio clienti impeccabile e disponibile 24 ore al giorno, sette giorni su sette e 365 giorni all’anno, pena il malcontento ed il malumore del cliente che se non soddisfatto dal servizio offerto potrebbe decidere di “migrare” per sempre i propri siti web e magari non tornare mai più e in alcuni casi, questo si può anche tradurre in una cattiva recensione che di certo non aiuterà l’azienda fornitrice di hosting a trovare nuovi clienti, a vantaggio dei diretti competitors.

Cosa è Un Web Hosting?

Un hosting web, chiamato anche, spazio internet o spazio web, spiegato in modo molto veloce e facilmente comprensibile, è nient’altro che una macchina adibita a server web, ovvero un computer che permette agli utenti di caricare tutti i file che compongono un sito web, siano essi pagine web, immagini, video, documenti come pdf o file di programmazione necessari per il funzionamento del sito web stesso ed accessibile attraverso la rete di internet, permettendone il download da parte dei visitatori del sito web relativo, fornendo loro in breve tempo i contenuti richiesti, precedentemente caricati sul server. Generalmente questo tipo di servizio viene offerto da aziende, denominate hosting provider, dietro il pagamento di un abbonamento temporale, solitamente mensile, ma può anche avere piani annuali, trimestrali, semestrali a seconda dell’azienda fornitrice del servizio.

Perché è importante scegliere un buon hosting?

E’ facile capire quindi quanto per un webmaster o per un blogger, sia importante la scelta della compagnia in grado di offrire il miglior hosting web, affidandosi ad un’azienda seria e professionale in grado di offrire la massima performance in termini di prestazioni e di sicurezza e tutta una serie di servizi e caratteristiche che andremo ad analizzare più avanti in questo articolo.

Per un professionista del web, ed in particolare per tutte le aziende che basano interamente il loro business su internet, od anche solo una parte, è fondamentale capire come è possibile scegliere il miglior hosting, onde evitare potenziali problemi futuri, come rallentamenti o black out del sito web, che possono comportare danni economici e di immagine all’azienda o al professionista in questione, il quale basa la propria attività imprenditoriale sul proprio sito web.

Quali caratteristiche deve avere un buon hosting web?

Questo è un argomento molto delicato e tecnico, in quanto non è facile capire che tipo di caratteristiche uno spazio web deve avere per poter essere considerato il migliore. Tuttavia ci sono alcune caratteristiche che contraddistinguono un buon hosting da uno pessimo, a andiamo a vederne alcune.

  • Caratteristiche tecniche
  • Infrastruttura e software
  • Prestazioni performanti
  • Uptime garantito
  • Scalabilità
  • Semplicità di utilizzo
  • Prezzo adeguato
  • Servizio clienti veloce e preparato
  • Sicurezza

Come scegliere il miglior hosting web?

Di seguito analizziamo nel dettaglio i punti precedentemente elencati che ci possono aiutare nella nostra ricerca e nella scelta del miglior fornitore di hosting web per il nostro sito.

Caratteristiche tecniche, prestazioni e uptime

Un buon hosting web, per essere il migliore, deve avere delle caratteristiche tecniche di tutto rilievo, ovvero deve essere in grado di poter garantire prestazioni elevate, quindi la macchina deve essere tecnologicamente avanzata e non antiquata, in quanto adottare un processore più potente, delle memorie ram di maggiore capacità ed in generale utilizzare un hardware e componentistica di ultima generazione possono aumentare di molto la velocità di un sito web se la macchina è configurata a dovere. La velocità è un punto cruciale sul web. In fin dei conti nessuno ama aspettare il caricamento di una pagina web mentre si naviga. Inoltre ad oggi Google ha chiaramente dichiarato che favorisce nel posizionamento organico siti web veloci da caricati e da navigare, in grado di offrire una migliore esperienza utente. Quindi avere uno spazio web che si avvale di server moderni, evoluti e ben configurati, in grado di garantire ottime prestazioni è di fondamentale importanza per un sito web.

Tra le caratteristiche tecniche che un ottimo hosting web deve avere, e da tenere in considerazione quando si sceglie il proprio provider di spazio web c’è sicuramente l’uptime, ovvero deve essere garantito il massimo tempo di funzionamento della macchina, senza cali di potenza o peggio ancora down del server che possano compromettere il raggiungimento delle pagine web o la navigabilità del sito web dell’utente.

Una caratteristica che uno spazio web deve offrire, ma che purtroppo molto spesso molti utenti non considerano è la scalabilità del porprio piano di hosting. Spesso infatti gli utenti acquistano un piano economico con bassi costi ed ovviamente basse performance da aziende che offrono soluzioni limitate e non incrementabili, ad esempio un piccolo sito web che riceve in breve tempo alti picchi di traffico si troverà in difficoltà se ospitato su una macchina dalle basse performance o appoggiato ad una compagnia che non permette un upgrade della macchina, un altro esempio può essere dovuto all’aumento dei dati immagazzinati ed alla necessità di aumentare la capienza dell’hard disk, se l’hosting provider non è in grado di offrire una scalabilità in tempi celeri, possono giungere problemi di tipo tecnico ed anche di tipo pratico, in quanto l’utente dovrà mettersi a cercare in fretta e furia un nuovo provider di spazio web per sopperire alle lacune del precedente fornitore.

Infrastruttura del server

A seconda del tipo di progetto che si vuole realizzare si può scegliere di utilizzare una tipologia di web hosting piuttosto che un’altra. Esistono infatti varie soluzioni, adatte a tutti i tipi di clientela, in grado di soddisfare le diverse esigenze. La principale scelta che bisogna fare prima di ogni altra è capire che tipo di infrastruttura e che tipo di software sia necessario impiegare per la realizzazione del nostro progetto.

Esistono varie opzioni tra cui scegliere, utilizzare un server condiviso, un server virtuale oppure un server dedicato. La scelta può essere difficile o facile a seconda del tipo di necessità, ad esempio se abbiamo un sito web appena nato, o ancora da realizzare quindi con previsioni di traffico molto limitate, almeno nel primo periodo, possiamo optare senza troppi problemi per una soluzione di hosting web di tipo condiviso, ovvero una macchina che ospita altri siti web oltre al nostro, dalle prestazioni inferiori ma dal costo sicuramente più abbordabile rispetto ad altre soluzioni. Viceversa se il nostro è un progetto collaudato che sappiamo già aver bisogno di risorse importanti o comunque prevediamo alta mole di traffico o script particolarmente esosi di risorse, sarà meglio optare fin da subito per dei piani di web hosting migliori e più performanti come un server virtuale vps con risorse garantite oppure un server performante con risorse interamente dedicate al nostro progetto.

Importante anche avere bene in mente il software che equipaggerà la macchina che si vorrà utilizzare, ovviamente in base al progetto, quindi scegliere una macchina con sistema operativo Windows o Linux, eventualmente scegliere anche una versione o una distribuzione specifica del sistema operativo. Ad esempio per un sito wordpress con Apache e database MySql sarà meglio optare per una macchina con installata una versione, possibilmente aggiornata di Linux, come Debian, Ubuntu, CentOs.

Ovviamente i costi per server virtuali e risorse dedicate salirà in modo esponenziale, ma non necessariamente, come ben descritto nel nostro ebook premium scaricabile iscrivendovi alla nostra newsletter gratuita.

Semplicità di utilizzo

Sebbene reperire informazioni su internet sia estremamente facile ed intuitivo, specialmente nel ricercare guide ed informazioni che riguardano il mondo informatico e tecnologico, molti utenti sono attratti dalla semplicità di utilizzo, specialmente quando si parla di utenti inesperti o alle prime armi.

E’ quindi fondamentale trovare un fornitore di spazio web che sia in grado di offrire ai propri clienti, una interfaccia facile ed intuitiva che gli permetta di gestire il proprio sito web in totale autonomia, senza richiedere competenze specifiche e lunghe curve di apprendimento.

Non a caso nel mondo del web hosting esistono interfacce di successo, utilizzate dalla gran maggioranza delle compagnie di hosting, famose per la loro semplicità di uso oltre che per la loro stabilità.

Una di queste è sicuramente Cpanel, la favorita dalla maggioranza degli utenti web, ma ne esistono moltissime altre, anche se meno utilizzate, ad esempio: Plesk, VirtualMin, DirectAdmin e molte altre. Quando un utente deve scegliere tra due hosting web con pari caratteristiche ma che offrono due pannelli di amministrazioni diversi, sicuramente sceglierà il provider che offre il pannello che lui conosce meglio e che è già in grado di utilizzare senza perdere tempo.

Prezzo adeguato

Anche nel settore del web hosting, il prezzo gioca un ruolo fondamentale, molto spesso si assiste ad una vera e propria guerra di prezzi al ribasso ed offerte, in quanto tutti sanno che gli utenti sono attratti dal prezzo basso ed allettante, ma molto spesso queste offerte nascondono delle amare sorprese.

Un prezzo troppo basso o fuori mercato può spesso trarre in inganno ed attirare ignari clienti che un domani possono riscontrare problemi con un’assistenza inesistente, con macchine lente e che si bloccano di continuo, con indirizzi ip in blacklist, con server utilizzati da spammer, hackers, truffatori e persone con cui in generale è meglio non condividere il proprio server che ospita il sito web aziendale.

Inoltre spesso e volentieri le offerte proclamate con tanto fervore sul web si riferiscono ad un periodo iniziale di prova, ad esempio per il primo mese o per il primo anno, senza menzionare il prezzo del rinnovo che spesso e volentieri risulta essere decisamente superiore alle aspettative, anche in confronto alla concorrenza. Quindi valutate bene il prezzo ed il servizio offerto quando valutate il migliore hosting e se decidete di comprare fate attenzione anche ai costi di rinnovo, perché molto spesso un risparmio iniziale si traduce in una perdita od in una maggiore spesa futura.

Assistenza e servizio clienti

Molto spesso l’assistenza ed il servizio clienti di un fornitore di web hosting, non vengono nemmeno presi in considerazioni dai potenziali clienti che potrebbero scontrarsi in breve tempo con una dura realtà. Non è difficile infatti incappare in compagnie che offrono spazi web dal prezzo allettante ma che non offrono un’assistenza adeguata in caso di problemi.

Purtroppo il servizio clienti lo si può valutare soltanto quando è troppo tardi, cioè in caso di guasto o malfunzionamento al proprio sito web, per poi scoprire un servizio inefficiente ed inutile. Non è raro infatti interloquire con personale che non parla la nostra lingua o che la parla male basandosi essenzialmente sui traduttori disponibili online. Oppure ricevere risposta ai nostri ticket ed alle nostre email soltanto dopo giorni di attesa, mentre intanto il nostro sito web è fermo ed offline con tutte le conseguenze che ciò comporta, come la perdita di introiti e guadagni, la perdita di credibilità da parte dei visitatori o clienti, la perdita del posizionamento sui motori di ricerca e molto altro.

Purtroppo valutare l’assistenza di un fornitore di spazio web ed il loro servizio clienti è possibile farlo in modo approfondito soltanto dopo essere diventati clienti, tuttavia si possono seguire dei piccoli accorgimenti che ci possono aiutare nella nostra impresa di trovare il migliore hosting web. Consigliamo infatti di affidarvi ad aziende che offrono più metodi di contatti, ad esempio sistema di ticket interno, email dirette, forum di supporto e perché no anche un numero telefonico. In modo che la vostra richiesta di assistenza non vada persa e sia facilmente reperibile dal servizio clienti.

Molti pensano che affidandosi a provider italiani di hosting web si riceva il supporto nella propria lingua in caso di bisogno. Purtroppo molto spesso non è così, visto il trend che vuole l’utilizzo di aziende estere specializzate nel customer care e nel supporto via email e telefonico, che impiegano personale mal addestrato tecnicamente che offro solo risposte preconfezionate e molto spesso con una padronanza della lingua non all’altezza e comunque non adeguata per una corretta comprensione. In questo caso meglio affidarsi ad aziende estere.

E’ preferibile quindi affidarsi ad aziende che offrono un servizio di supporto veloce e reattivo, con cui si è in grado di comunicare velocemente, facilmente e possibilmente formato tecnicamente per aiutarci nell’immediato nella risoluzione dei problemi.

Un metodo per testare il servizio clienti di un hosting provider è quello di contattare l’azienda prima ancora di firmare il contratto di abbonamento, chiedendo delucidazioni o informazioni sul tipo di servizio, in questo modo si può valutare la velocità di risposta, la cortesia e l’educazione del personale e la loro preparazione tecnica.

Sicurezza web

La sicurezza non è di certo un fattore da sottovalutare quando si sceglie un fornitore di spazio web. Spesso infatti i siti web raccolgono dati personali ed informazioni sensibili come: carte di credito, dati bancari, indirizzi, email, che ovviamente non si vuole condividere e che per obblighi di legge per via delle legge sulla privacy si deve conservare e custodire nel migliore dei modi. Facile quindi intuire quanto sia importante affidarsi ad aziende che offrano la massima sicurezza per i nostri dati e per quelli dei nostri utenti, in modo da evitare che malintenzionati possano venirne in possesso. Non è raro infatti che siti web, anche di grandi aziende, vengano violati e con essi le informazioni degli utenti contenuti, un problema sempre più dilagante, ma spesso sottovalutato o addirittura ignorato dagli utenti meno esperti.

Hosting italiano o internazionale?

In molti si chiedono spesso se sia preferibile acquistare uno spazio web attraverso compagnie italiane oppure estere, specialmente americane. Al giorno d’oggi in Italia esistono moltissime compagnie di web hosting presenti sul mercato nazionale ed internazionale che offrono i propri servizi, anche a prezzi competitivi, offrendo una discreta infrastruttura,, buona connettività e servizi di assistenza discreti. Tuttavia se prendiamo i numeri del leader del settore italiano e lo paragoniamo col leader del settore americano, ovviamente i dati sono ben diversi, visto che le compagnie americane non si affacciano ad un mercato locale limitato come quello italiano, ma bensì operano in un mercato globale con tutt’altri numeri. Vien da se che a livello di possibilità economiche gli americani vengono prima di tutto, essendo in grado di offrire hosting web performanti a prezzi molto competitivi, garantendo in alcuni casi anche un supporto dedicato nella lingua italiana. Spesso è proprio la scarsa conoscenza della lingua inglese da parte degli italiani che sposta la lancetta delle preferenze verso le compagnie italiane, per la paura di doversi scontrare con un supporto con cui scontrarsi in una lingua poco conosciuta. Tuttavia molto spesso le cose sono esattamente il contrario, in quanto spesso le aziende italiane sono piccole e mal organizzate, con personale addetto al servizio clienti, scorbutico e maleducato, con il quale non è facile rapportarsi nonostante la lingua comune. D’altra parte invece troviamo personale competente, tempestività nella risposta, con assistenza anche di 24 ore al giorno per ogni giorno della settimana o dell’anno. Insomma se l’inglese non è un grosso problema per voi sicuramente il nostro consiglio è di optare per una compagnia estera che offra un buon servizio ad un prezzo vantaggioso. Recentemente molte aziende straniere si stanno accorgendo del nuovo flusso di italiani che approda sul web alla ricerca di web hosting, a tal proposito molte di queste compagnie straniere stanno iniziando a tradurre i propri siti web ed offrire il supporto anche nella nostra lingua.

Perché un hosting migliore può decretare il successo del tuo sito web

Se hai letto l’articolo ti sarai reso conto di quanto la scelta del miglior hosting per le tue esigenze sia di fondamentale importanza, per decretare il successo od il fallimento del tuo progetto web. Al giorno d’oggi, fattori chiave come velocità di navigazione e le performance generali giocano un ruolo fondamentale sul posizionamento di un sito web nelle prime posizioni sui motori di ricerca, questo si traduce in maggiore visibilità per il tuo sito web, quindi maggiori potenziali clienti e di conseguenza maggiori vendite per i tuoi servizi o prodotti.

Anche il fattore che riguarda la sicurezza, insieme a tutti gli altri punti elencati in questo articolo, può determinare il successo od il fallimento di un progetto internet, in quanto è sempre più difficile costruirsi una reputazione online, ma basta veramente poco od un singolo errore per perdere la propria credibilità per sempre nei confronti dei propri clienti o utenti. A tal proposito è bene spendere qualche attimo in più nella scelta dei propri partner quando si decide di andare online. È sempre bene ricordarlo, specialmente nei confronti delle persone con meno esperienza, visto che purtroppo molte persone non si rendono conto di quanto sia delicata questa fase di selezione. Affidarsi ai giusti partner e collaboratori può davvero decretare la vittoria o la sconfitta del tuo progetto. Non dimenticarlo.

Hosting Gratuito: non commettere questo errore

Molte persone, soprattutto chi è alle prime esperienze sul web, crea il proprio sito web, a volte anche aziendale, affidandosi a compagnie che offrono hosting web gratuito, felici di aver risparmiato un po’ di denaro in cambio di un servizio che a dir la verità, al giorno d’oggi non è neanche molto costoso. Sicuramente i prezzi sono decisamente calati rispetto al passato, agli arbori di internet, dove si poteva spendere tranquillamente anche un centinaio di euro al mese per un buon hosting condiviso.

Ovviamente non abbiamo nulla contro le società che offrono piani di hosting gratuiti, i quali, se visti sotto una certa ottica, sono sicuramente utili ed anche molto interessanti. Diciamolo pure, sono utili per chi si avvicina per la prima volta al mondo del web senza avere le  conoscenze necessarie, servono per dare la possibilità a chiunque di avere una propria presenza online, magari farsi anche un po’ le ossa nel campo ed un’infarinatura generale di nozioni e tecniche per caricare online il proprio sito web e magari risolvere qualche piccolo problema sul server.

Tuttavia ci sembra incredibile poter vedere siti web di aziende che per la loro presenza online si sono affidati a soluzioni gratuite amatoriali, piuttosto che a sistemi professionali più sicuri, affidabili e decisamente più rappresentativi.

Ricorda che quando apri un account con una compagnia che offre spazio web gratis, in realtà tu non possiedi quell’account, che rimane di proprietà della società, la quale è libera in ogni momento di sospendere il servizio ed il tuo sito web, o di cessare interamente la propria attività, lasciandoti con un pugno di mosche. In passato è già successo con numerose compagnie di web hosting italiane e straniere.