Miglior server dedicato

L’obiettivo che si propone questa pagina è quello di aiutare il lettore a trovare il miglior server dedicato per ospitare il proprio sito web, confrontando varie offerte e promozioni dando risalto alle aziende che permettono il noleggio di un server dedicato dalle alte prestazioni a costi accessibili.

In questa pagina segnaliamo le migliori offerte per trovare il miglior server dedicato per le tue necessità, sia che tu abbia bisogno di un piccolo server dal costo contenuto per progetti privati, sia che tu sia alla ricerca della massima performance per sostenere il tuo progetto sul web.

Per prima cosa andiamo a vedere le principali differenze che ci sono tra un server dedicato ed altri piani di hosting come i server virtuali ed i piani di hosting condivisi.

Clicca qui per trovare tutte le offerte

Cosa è un server dedicato?

Un server dedicato è un server che mette interamente a disposizione dell’utente tutte le proprie caratteristiche hardware, senza bisogno di dover condividere con altri utenti la stessa macchina come accade per i server virtuali o dove le risorse vengono limitate  a monte, dagli amministratori di sistema, come accade per i piani di hosting condivisi.

Quando si acquista un server dedicato, o forse sarebbe più adatto usare il termine “affitta”, in pratica si noleggia l’intera macchina con tutti i suoi componenti hardware, hard disk, cpu, ram etc., in questo modo si è sicuri di avere a disposizione la massima potenza che la macchina può fornire, senza compromessi e senza condivisione di risorse con altri utenti. Avete quindi a disposizione tutta la potenza che il server può offrire, senza compromessi, sta a voi poi configurarlo a dovere per farlo rendere al massimo con il minimo sforzo.

Ovviamente rispetto ad altri piani di hosting, la scelta di un server dedicato comporta una spesa maggiore a fronte però di un rendimento nettamente superiore. Tale tipo di piano hosting è particolarmente indicato per chi cerca prestazioni e performance dal proprio spazio web, a causa di un sito web ad altro traffico che necessita di un hosting in grado di sostenere picchi di traffico improvvisi o molti utenti connessi simultaneamente, oppure perchè avido di risorse per via di plugin o funzionalità avanzate.

 

Tutti i difetti di un server dedicato

Come per quanto riguarda le VPS anche per i server condivisi, occorre avere delle approfondite conoscenze in materia di gestione web server e di Linux, qualora si voglia noleggiare una macchina con formula unmanaged; ovvero non gestita da parte del fornitore, quindi sotto la diretta responsabilità del cliente che dovrà farsi carico della configurazione, della messa in sicurezza prevenendo eventuali intrusioni ed attacchi provenienti dall’esterno e del mantenimento della macchina a livello operativo assicurandosi che tutti i compoenti installati siano ben configurati e funzionanti anche nelle situazioni più difficili o nei momenti critici.

Questo comporta ovviamente una serie di limiti da parte di molti utenti, i quali non conoscono come gestire interamente da soli, questo tipo particolare di piano hosting che se da una parte può essere molto profittevole ed appagante, da un altro punto di vista può risultare scomodo e molto impegnativo da gestire per chi non ha la dovuta dimestichezza ed esperienza.

Ovviamente se avete delle conoscenze base di informatica e siete in grado di seguire tutorial e guide presenti online, nessuno vi vieta di provare ad intraprendere questa strada, anche se va specificato che la curva di apprendimento prima di diventare un sistemista è piuttosto ampia. Meglio magari prima fare esperienza con una più economica VPS dove potrete fare prove e test senza spendere ingenti cifre di abbonamento mensile.

Se invece non si hanno conoscenze tecniche, ma non si hanno nemmeno problemi di budget allora l’ideale è sicuramente affidarsi a piani di hosting che prevedono una configurazione full managed del server dedicato, dove l’utente non deve far altro che caricare i propri contenuti sul suo spazio web, affidando a terzi l’intera gestione della parte tecnica.

Molti provider offrono soluzioni sia full managed che unmanaged andando così incontro ad ogni esigenza del cliente che può decidere di delegare la gestione del server oppure avventurarsi nella gestione indipendente della propria macchina.

 

Tutti i pregi di un server dedicato

Possedere un server condiviso offre un gran numero di vantaggi al proprio possessore, in primis la possibilità di sfruttare appieno tutte le risorse di cui il server dispone, nemmeno paragonabili ai piani di hosting condivisi. Inoltre si può avere totale indipendenza e massima libertà nella configurazione del proprio server, sia dal punto di vista hardware che dal punto di vista software, con la possibilità di aggiungere e configurare software a proprio piacimento o in base alle proprie esigenze.

Questo si traduce nella massima scalabilità e flessibilità che lascia all’utente una totale libertà di scelta.

In base alle proprie necessità si può scegliere di comprare un piano di hosting su un server dedicato di basso profilo, più economico e meno performante ed eventualmente scalare nel momento del bisogno con componenti più performanti o affidandosi a server più potenti per sopperire alla mancanza di risorse necessarie a gestire il sito web.

Meglio un server dedicato italiano o straniero?

Ad oggi in Italia esistono molte compagnie che offrono soluzioni di hosting con server dedicati a prezzi accessibili, offrendo sia soluzioni full managed e gestite oppure unmanaged, tuttavia è ancora poca cosa se confrontato con le centinaia di offerte provenienti da tutto il mondo, dove è possibile trovare server dedicati a costi davvero irrisori ed impensabili fino a qualche anno fa.

Il nostro consiglio è di affidarvi ad un provider italiano, se avete poca dimestichezza e volete avere un supporto veloce ed un’assistenza per il vostro server, magari scegliendo proprio un server gestito dal fornitore.

Al contrario se siete degli esperti o siete degli smanettoni che vogliono imparare a gestire un server dedicato in totale indipendenza, il nostro consiglio è sicuramente quello di affidarvi al mercato estero, dove è facile trovare ottime proposte a prezzi bassi ed accessibili, sia per quanto riguarda server edicati entry level low cost sia per quanto riguarda server di fascia alta con caratteristiche e componenti di ultima generazione.

In questa pagina potete trovare piani di hosting con server dedicati al miglior prezzo offerti da aziende serie e professionali.

Prezzi server dedicato

Sicuramente il costo può rappresentare un problema quando si parla di server dedicati, con costi che possono superare abbondantemente il centinaio di euro mensili, tuttavia al giorno d’oggi è possibile trovare soluzioni economiche grazie a piccoli server messi a disposizione da compagnie lungimiranti che permettono a chiunque di poter gestire un server dedicato, in totale autonomia a costi bassi ed abbordabili.

I prezzi dei server possono variare di molto in base all’hardware disponibile con il server ed in base alla gestione della macchina se compresa oppure no, passando da poche decine di euro al mese per un server low cost di fascia bassa unmanaged fino ad oltrepassare le svariate centinaia di euro mensili per un server di ultima generazione full managed.