Miglior VPS

In questa pagina potete trovare le migliori VPS, soluzioni di hosting basate sull’utilizzo di server virtuali, attraverso link ad articoli di approfondimento e recensioni delle varie compagnie italiane e straniere che mettono a disposizione della propria clientela soluzioni di hosting basate sulla virtualizzazione.

All’interno di questo articolo e nei link proposti troverete utili informazioni che vi aiuteranno a scegliere la miglior VPS per ospitare il vostro sito web, con indicazione delle varie compagnie di hosting che offrono tale servizio, con indicazione dei prezzi e delle caratteristiche che ogni piano mette a disposizione.

Clicca qui per vedere tutte le offerte

 

Scegliere una buona VPS, ovvero un server virtuale in grado di ospitare al meglio il nostro sito web su uno spazio web dedicato, anche se virtuale, piò davvero fare la differenza ed evitarci situazioni spiacevoli ed inconvenienti che potrebbero compromettere la buona riuscita del nostro progetto web.

Quando il nostro sito o il nostro progetto web cresce in termini di traffico oppure fa un uso smodato di plugin e chiamate al database è buona norma optare per un piano di hosting web migliore, escludendo il classico hosting condiviso a favore di un server dedicato o virtuale, cioè caricarlo su una macchina che offra risorse predefinite e solo dedicata al nostro sito web.

In commercio si trovano moltissime offerte e promozioni per server virtuali e vps, con prezzi vari e molto spesso anche molto distanti tra loro. Anche l’offerta che riguarda l’hardware ed il software è molto ampia e si spazia da macchine entry level a server molto performanti e professionali, dal costo non irrisorio.

Ecco quindi che diventa una necessità imparare a scegliere il proprio fornitore di hosting e scegliere la megliore vps al prezzo giusto.

Per questo motivo abbiamo deciso di dedicare questa breve guida per cercare di aiutare i nostri lettori a districarsi tra il mare di offerte di vps più o meno economiche presenti sul web.

Quando si sceglie una vps, così come quando si sceglie un fornitore di spazio web è importante tenere in considerazione alcuni importanti aspetti.

Molti si concentrano solo sull’hardware e sul prezzo a cui la vps è offerta, tuttavia è bene considerare anche altri aspetti fondamentali per evitare possibili problemi futuri o inconvenienti che in futuro potrebbero metterci in difficooltà o causarci seri problemi, come ad esempio il fallimento del nostro progetto web.

Le Migliori VPS

 

Introduzione

Scegliere una buona VPS, ovvero un server virtuale in grado di ospitare al meglio il nostro sito web su uno spazio web dedicato, anche se virtuale, piò davvero fare la differenza ed evitarci situazioni spiacevoli ed inconvenienti che potrebbero compromettere la buona riuscita del nostro progetto web.

Quando il nostro sito o il nostro progetto web cresce in termini di traffico oppure fa un uso smodato di plugin e chiamate al database è buona norma optare per un piano di hosting web migliore, escludendo il classico hosting condiviso a favore di un server dedicato o virtuale, cioè caricarlo su una macchina che offra risorse predefinite e solo dedicata al nostro sito web.

In commercio si trovano moltissime offerte e promozioni per server virtuali e vps, con prezzi vari e molto spesso anche molto distanti tra loro. Anche l’offerta che riguarda l’hardware ed il software è molto ampia e si spazia da macchine entry level a server molto performanti e professionali, dal costo non irrisorio.

Ecco quindi che diventa una necessità imparare a scegliere il proprio fornitore di hosting e scegliere la megliore vps al prezzo giusto.

Per questo motivo abbiamo deciso di dedicare questa breve guida per cercare di aiutare i nostri lettori a districarsi tra il mare di offerte di vps più o meno economiche presenti sul web.

Quando si sceglie una vps, così come quando si sceglie un fornitore di spazio web è importante tenere in considerazione alcuni importanti aspetti.

Molti si concentrano solo sull’hardware e sul prezzo a cui la vps è offerta, tuttavia è bene considerare anche altri aspetti fondamentali per evitare possibili problemi futuri o inconvenienti che in futuro potrebbero metterci in difficooltà o causarci seri problemi, come ad esempio il fallimento del nostro progetto web.

 

Cosa signifca VPS o server virtuale?

Una VPS o un server virtuale si basa su un ambiente virtualizzato all’interno di una stessa macchina, la quale in base a questo principio può ospitare diverse virtualizzazioni indipendenti ed autonome tra di loro.

Un server virtuale o una VPS è una soluzione intermedia tra un hosting condiviso od un server dedicato che si pone come ottima soluzione per chi cerca un compromesso tra prestazioni e performance della macchina, controllo in autonomia del server e prezzo contenuto, superiore in alcuni casi al costo di hosting condiviso ma di molto inferiore rispetto ad un server dedicato.

Una VPS rappresenta un ottimo compromesso per chi ha già dimestichezza con ambienti server e nel caso di Linux con shell e gestione della macchina attraverso riga comando ed SSH, potendo offrire la massima configurazione che può essere decisa e stabilit dall’utente stesso.

Rispetto ad un hosting condiviso, un server virtuale puo’ disporre di risorse fisiche dedicate, garantite e stabilite a priori, quindi non condivise con altri utenti, potendo quindi contare su maggiori performance e prestazioni anche in caso di picchi di traffico web o in presenza di script e plugin troppo esosi in termini di risorse hardware del proprio sito web, evitando così la possibile messa offline del proprio sito in casi di sforamento dei limiti imposti dal piano condiviso, ed applicata dagli amministratori del server, ovviamente facendo riferimento alle proprie risorse dedicate e riservate el proprio piano di hosting, cioè se comprate una VPS da 2Gb ma il vostro sito web per funzionare ha bisogno di 4Gb vi sospenderanno il servizio ugualmente, consigliandovi o imponendovi di cambiare piano e di aumentare le risorse disponibili dedicate alla vostra macchina.

 

Tutti i difetti della VPS

Comprare una VPS spesso significa comprare un buon compromesso tra un hosting condiviso ed un server dedicato, con prezzi decisamente bassi ed abbordabili, tuttavia in molti casi sono necessarie delle competenze tecniche per poter avviare e gestire un server virtuale su cui ospitare il proprio sito web.

In caso di VPS unmanaged, ovvero non gestita dai fornitori ma interamente sotto la responsabilità del cliente, bisogna infatti avere buona dimestichezza con la riga comando e la shell di Linux per poter gestire al meglio la propria macchina virtuale a distanza, avere quindi buona conoscenza di tutti quei componenti che servono ad un web server per operare, apache, sistemi di caching, database, dns, ftp e molto altro. Oltre ovviamente alle competenze necessarie per proteggere la VPS, i file ed i dati in essa contenuti da eventuali attacchi di hacker e spammer che potrebbero mettervi in seria difficoltà.

Sul web si trovano moltissime guide e tutorial, purtroppo spesso solo in inglese, che aiutano a configurare al meglio la propria VPS, in base al sistema operativo adottato sia esso una delle tante distribuzioni Linux (tra le più usate troviamo Debian, Ubuntum, CentOS) o basata su Windows.

In alternativa si può optare per una VPS Managed, ovvero un server virtuale completamente gestito dal fornitore che offrirà la propria esperienza e competenza per gestire al meglio il vostro server virtuale in base alle vostre esigenze.

Oppure è possibile affidarsi a società terze o sistemisti che offrono esclusivamente questo tipo di servizio, solitamente a costi inferiori rispetto a quelli proposti dalle società fornitrici del server.

 

Tutti i pregi della VPS

Quando si decide di comprare o per meglio dire noleggiare un server virtuale, si decide di spendere leggermente di più (ma non sempre, in alcuni casi si risparmia pure parecchio) rispetto ad un hosting condiviso, potendo contare su una macchina con risorse dedicate e quindi decisamente più performante, avvicinandosi alle prestazioni offerte da un server dedicato, risparmiando però in termini economici. Potendo così contare sulla massima autonomia nella configurazione e nella gestione del server su cui sarà possibile installare qualsiasi web server, qualsiasi pannello di amministrazione si voglia o qualsiasi plugin o componente necessario per dar vita al nostro progetto web, senza dover dipendere dal supporto e dall’assistenza della compagnia fornitrice della VPS.

Tuttavia è bene ricordare che si può andare in contro ad una serie di imprevisti e di problemi di natura tecnica che si può superare soltanto se si dispone di conoscenze e competenze approfondite o si è disposti a delegarne il mantenimento.

Per questo consigliamo l’utilizzo di VPS a chi ha una discreta conoscenza o ha voglia di apprenderne il funzionamento o a chi abbia un budget adeguato per delegarne il mantenimento a personale esperto e qualificato.

 

Meglio una VPS italiana o straniera?

In molti si chiedono se per l’acquisto di un server virtuale VPS sia meglio affidarsi ad una società italiana o ad una straniera, dal nostro punto di vista meglio affidarsi ad una società che offra un supporto completo o la completa gestione del server qualora non si abbiano le necessarie compentenze, quindi in questo caso meglio una compagnia italiana se si hanno problemi a comunicare con la lingua inglese.

Oppure se siete completamente a digiuno sia di conoscenze linguistiche che di competenze tecniche, il nostro consiglio è di investire in un piano di hosting condiviso performante, dal costo maggiore, ma che offre sicuramente maggiori performance e supporto in caso di problemi, nell pagina dedicata troverete moltissime offerte a riguardo, adatte  atutti i budget.

In alternativa se l’inglese non costituisce un problema o vi trovate bene con il traduttore online, ed avete le competenze tecniche necessarie per setuppare e gestire un server web su una VPS, potete affidarvi ad una qualsiasi compagnia web internazionale che offra tale servizio, analizzando bene nel dettaglio il tipo di caratteristiche della macchina e del servizio di cui si ha bisogno, magari investendo qualcosa in più per un servizio più comleto ed affidabile.

 

Prezzi dei server virtuali e VPS

Online si possono trovare moltissime offerte dove poter noleggiare un server virtuale VPS ad un costo estremamente abbordabile. La forbice di prezzo varia molto in base a numerosi fattori, quali: il servizio offerto, la componentistica hardware del server, la notorietà dell’azienda fornitrice, il tipo di supporto offerto, la gestione della vps e moltissimi altri fattori che vi invitiamo ad analizzare seguendo i link alle relative offerte promosse dalle compagnie che trovate in questa pagina o nella sezione dedicata alle VPS.

I prezzi possono variare da pochi euro al mese per una VPS unmanged a qualche decina di euro al mese per le VPS più performanti o gestite interamente dalla compagnia di noleggio del server.